Associazione Industriali della Provincia di Vicenza - Voucher internazionalizzazione? Per i Temporary Export Manager, FarExport c'è

Cerca nel nostro sito



Home > PrimoPiano

Primo Piano

Voucher internazionalizzazione? Per i Temporary Export Manager, FarExport c'è




 
 
Le esportazioni hanno fatto da traino della ripresa economica ed è quindi su export e internazionalizzazione che si sta puntando per rendere la crescita ancor più consistente.

Questo dicono i bandi con cui il Ministero dello Sviluppo Economico e la Regione Veneto mirano ad aiutare le PMI a sviluppare la loro capacità di vendere sui mercati esteri con i Temporary Export Manager.

Fin dalla prima edizione del bando del Ministero del 2015, FarExport - la struttura di Confindustria Vicenza nata per aiutare le aziende a trovare nuovi mercati e nuovi partner commerciali all’estero - ha saputo accreditarsi tra i soggetti capaci di gestire i progetti finanziati.

Per il nuovo bando nazionale si conoscono già le imprese beneficiarie, ma c’è tempo fino al 9 febbraio, per coloro che vorranno confermare l’utilizzo dei voucher, per presentare il progetto da finanziare e i relativi incarichi contrattuali.

Forte di una squadra di oltre 10 Temporary Export Manager, Farexport si propone come punto di riferimento per attuare i progetti di internazionalizzazione, ma anche per fornire servizi di orientamento ai mercati esteri o su come individuare nuovi canali di penetrazione commerciale.

Farexport è iscritto anche nel portale Innoveneto che lo abilita ad erogare i servizi specialistici che possono essere oggetto della misura di sostegno regionale, sia in ambito Temporary Export Manager sia per attività quali analisi di mercato, consulenze tecniche per affrontare le maggiori criticità del commercio estero (contratti, dogane, pagamenti e certificazioni). Tutte attività per le quali Farexport può mettere a disposizione le competenze del vasto network che fa riferimento a Confindustria Vicenza.