Associazione Industriali della Provincia di Vicenza - Assemblea 2018 Confindustria: la relazione del presidente Boccia

Cerca nel nostro sito



Home > PrimoPiano

Primo Piano

Assemblea 2018 Confindustria: la relazione del presidente Boccia




 
 
Si è tenuta il 23 maggio a Roma l'Assemblea annuale di Confindustria, che ha visto una folta rappresentanza del Consiglio di Presidenza di Confindustria Vicenza e dei vertici vicentini delle sezioni merceologiche.


Europa, questione industriale, infrastrutture e lavoro sono alcuni dei temi su cui il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, ha focalizzato la sua relazione.

Per difendere gli interessi dell’Italia – ha spiegato Boccia – diciamo forte e chiaro che c’è un aspetto sul quale non arretriamo. Si tratta dell’Europa, la nostra casa comune. È la discriminante per una Confindustria non protezionistica, che vuole affermare come l’Italia vinca e avanzi con l’Europa e dentro l’Europa".

"Non ci può essere una politica forte – ha detto ancora Boccia - senza un’economia forte. E se la politica pensa di essere forte creando le condizioni per indebolire l’economia, lavora in realtà contro se stessa. La democrazia ha bisogno di leader che sappiano scegliere, assumere responsabilità e avere sempre chiaro l’interesse nazionale. In questa cornice la missione di oggi, tanto attuale quanto ignorata, è una sola: si chiama lavoro”.

Per approfondire scarica la relazione completa.

(In foto, da sinistra: Daniele Valeri, direttore; Mirko Bragagnolo, delegato Credito e Finanza; Alberto Luca, Tesoriere; Remo Pedon, vicepresidente delegato ai Mercati Esteri; Barbara Beltrame Giacomello, vicepresidente delegata all'Education - Università; Massimo Carboniero, presidente UCIMU - Sistemi per Produrre; Luciano Vescovi, presidente; Federico Visentin, vicepresidente Federmeccanica; Claudia Piaserico, vicepresidente delegata alle Relazioni Associative; Gaetano Marangoni, vicepresidente delegato alle Strategie del Territorio).



© Confindustria Vicenza