Associazione Industriali della Provincia di Vicenza - Notizia internet n. VI21189 del 11/07/2014

Cerca nel nostro sito




Home > Notiziario

Notiziario

Cod. notizia:VI21189


11/07/2014

Contratto per l'industria orafa e argentiera: sospensione delle trattative di rinnovo

La sessione di trattativa per il rinnovo del contratto, programmata per il 6 novembre scorso non ha avuto luogo a seguito della richiesta di Fiom Cgil, rivolta agli altri due sindacati, di sospendere il negoziato in attesa dell'entrata in vigore delle regole sulla misurazione della rappresentatività sindacale, fissate nell'Accordo Interconfederale del 10 gennaio scorso.


Poiché la richiesta di sospensione formulata da Fiom Cgil non ha un termine e la definizione delle regole operative inerenti la misurazione della rappresentatività non consente di prevedere tempi certi di ripresa del negoziato, nè la Fiom ha dato risposta alla proposta di sottoscrivere quanto meno il nuovo accordo sull'apprendistato - di fatto già condiviso - al fine di favorire le assunzioni, Fim Cisl e Uilm Uil hanno ritenuto opportuno non effettuare la riunione programmata al fine di avere chiarimenti dalla Fiom stessa.

La delegazione datoriale non ha potuto che prendere atto dell'impossibilità, allo stato, di proseguire il negoziato.








© Confindustria Vicenza - 2014



Altre notizie sull'argomento


Per maggiori informazioni rivolgersi:
Area Lavoro Previdenza ed Education
Piazza Castello, 3 - 36100 Vicenza
tel. 0444 232500 - fax 0444 526155
email: lavoroprevidenza@confindustria.vicenza.it