Associazione Industriali della Provincia di Vicenza - Notizia internet n. VI28731 del 01/18/2019

Cerca nel nostro sito




Home > Notiziario

Notiziario

Cod. notizia:VI28731


01/18/2019

Autostraporto: ritoccate le deduzioni 2017 spettanti agli autotrasportatori “minori”

Per le imprese “minori" di autotrasporto per conto terzi, il MEF ripristina, per il periodo d’imposta 2017, la misura di euro 51,00 della deduzione forfettaria delle spese non documentate, per ogni trasporto oltre il territorio comunale, in luogo di quella di 38 euro comunicata in estate.

Approfondimenti

Per le imprese “minori" di autotrasporto per conto terzi, in contabilità semplificata o ordinaria per opzione, il Ministero dell’Economia e delle Finanze e l’Agenzia delle entrate, con comunicati-stampa del 16 luglio 2018, avevano indicato in euro 38,00 la misura per il 2017 della deduzione forfettaria delle spese non documentate per i trasporti effettuati personalmente dall’imprenditore oltre il comune in cui ha sede l’impresa (art.66, comma 5, 1.o periodo, TUIR; nostra Notizia n,VI28061 del 18.07.2018 ).

Ora, con un comunicato del 14 gennaio 2019, il MEF ha riderminato in euro 51,00 la deduzione forfetaria in questione, dai 38 euro originariamente previsti; questo, grazie all'incremento della dotazione finanziaria per le misure a favore degli autotrasportatori per il 2018 operato dal DL n.119/2018 (art.23). È confermata la deduzione anche per i trasporti eseguiti personalmente dall’imprenditore all’interno del comune in cui ha sede l’impresa, in misura pari al 35% dell’importo riconosciuto per i trasporti extra-comunali.

L’Agenzia delle entrate, con proprio comunicato-stampa sempre del 14 gennaio, a sua volta, detta le istruzioni per il corretto riporto delle nuove somme nei quadri RF e RG della dichiarazione dei redditi (modelli Redditi PF e SS); e chiarisce che i contribuenti possono fruire delle nuove misure presentando una dichiarazione integrativa “a favore”, al fine di evidenziare un minor debito o un maggior credito, derivanti dall’aumento delle deduzioni forfetarie.

Alleghiamo i due comunicati-stampa.

Notizia n. VI28061 del 18 luglio 2018



Comunicato-stampa del Ministero dell'Economia e delle Finanze n.7 del 14 gennaio 2019Comunicato stampa MEF.pdfComunicato stampa MEF.pdf
Comunicato-stampa dell'Agenzia delle entrate del 14 gennaio 2019Comunicato stampa Agenzia delle entrate.pdfComunicato stampa Agenzia delle entrate.pdf


© Confindustria Vicenza - 2019



Altre notizie sull'argomento

Per maggiori informazioni rivolgersi:
Area Fiscale
Piazza Castello, 3 - 36100 Vicenza
tel. 0444 232500 - fax 0444 526155
email: fisco@confindustria.vicenza.it