Associazione Industriali della Provincia di Vicenza - Termovalorizzatori, Confindustria: necessari all'interno di un ciclo virtuoso e integrato dei rifiuti

Cerca nel nostro sito



Home > PrimoPiano

Primo Piano

Termovalorizzatori, Confindustria: necessari all'interno di un ciclo virtuoso e integrato dei rifiuti




 
 
Con riferimento alle dichiarazioni rilasciate dal Ministro dell'Ambiente Sergio Costa - che si è detto contrario alla realizzazione di termovalorizzatori -, Confindustria ribadisce l'importanza di creare un ciclo virtuoso e integrato dei rifiuti, all'interno del quale sono necessari anche i termovalorizzatori.


La valutazione di Confindustria - si legge nella nota diffusa - è supportata da analisi tecniche, economiche e scientifiche contenute nel rapporto “Il ruolo dell’industria italiana nell’economia circolare” trasmesso anche al Ministero dell’Ambiente.

Via Dell'Astronomia conferma quindi la necessità di rafforzare la capacità impiantistica del Paese, sia per il riciclo dei rifiuti, sia per quanto riguarda il recupero di energia dagli stessi, attraverso i termovalorizzatori. In particolare per i rifiuti che non si possono recuperare sotto forma di materia e che rischiano di non trovare più spazio in discarica occorre provvedere alla realizzazione di termovalorizzatori.

Lavorare nella direzione dell'integrazione - conclude la nota - è la strada per assicurare la tutela dell’ambiente e dell’igiene pubblica e la normalità dei costi, che al momento penalizzano sia le famiglie sia le imprese rispetto al resto d’Europa.



© Confindustria Vicenza